• Pallavolo Serie B1. Ufficiale la rinuncia al campionato del Trapani
    Turni di riposo per chi doveva incontrare i siciliani. Una sola retrocessione a fine campionato
    14/10/2014 | Edicola di Pinuccio

    fipav logo serie bCINQUEFRONDI – Con una mail di poche righe diretta a tutti i soggetti interessati la Federazione Italiana Pallavolo ha reso nota ed ufficializzato la rinuncia della Pallavolo Trapani a disputare il campionato di Serie B1 girone C 2014/2015. In coda al messaggio la comunicazione che, per effetto della rinuncia, le società interessate osserveranno un turno di riposo in coincidenza con gli incontri che si sarebbero dovuti disputare con Trapani e che la retrocessione è prevista a fine campionato solo per l’ultima classificata (undicesima).

     

    Il campionato e tutto il movimento perdono un’importante protagonista della scena del volley nazionale. La corazzata Trapani, incontrata due stagioni fa dal Cinquefrondi nella serie inferiore, chiude, si spera solo momentaneamente, con l’ambito nazionale. Qualche giorno fa era apparsa su una testata on-line siciliana l’esternazione nel corso di un’intervista al presidente della squadra siciliana. Mancanza di appoggio da parte degli sponsor ed insufficienza dell’intervento istituzionale promesso dal comune.

     

    Sabato prossimo il via al campionato nel quale ancora pendono alcune situazioni particolari. Sui giornali di ieri si dava per imminente l’integrazione del roster del Brolo (Me) e voci di corridoio darebbero una società pugliese ancora in difficoltà per il completamento dell’organico. Fatto sta che il fischio d’inizio è imminente e il campionato rischia di venire ulteriormente falsato.

     

    Primo impegno della BCC Cittanova Mand’Or Jolly Cinquefrondi ad Aversa. Prima uscita tra le mura amiche del PalaBonini sabato 25 ottobre alle ore 18:30 contro il Club Italia di Vigna di Valle (Roma). Riposo per rinuncia Trapani il 15 novembre (andata) e 7 marzo 2015 (ritorno).