• Cultura, l’Assessore Caligiuri ha presentato il progetto “Educazione alla lettura. Viaggio nella letteratura calabrese: Saverio Strati”
    09/04/2014 | Regione Calabria
    mario caligiuri

    mario caligiuri

    CATANZARO – L’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri ha presentato il progetto “Educazione alla lettura. Viaggio nella letteratura calabrese: Saverio Strati”, riservato agli studenti delle scuole superiori della Calabria. “Saverio Strati – ha detto l’Assessore Caligiuri – rappresenta una delle voci più originali della letteratura italiana del Novecento ed è fondamentale che la sua opera venga conosciuta dai giovani calabresi, perchè la cultura è anche identità”. Il progetto si colloca tra quelle iniziative rivolte all’aumento del numero dei lettori nella regione.

     

    Allo scopo sono stati coinvolti i dirigenti scolastici, ricordando che il prossimo 16 agosto ricorre il 90° anno di Saverio Strati e che, per celebrare la ricorrenza, si è avviato un progetto sulla diffusione della conoscenza della letteratura calabrese, che sarà anche il tema della partecipazione della Regione Calabria al Salone del Libro di Torino che si svolgerà dall’8 al 12 maggio prossimi. Per aderire all’iniziativa su Saverio Strati, prevista per il prossimo anno scolastico 2014/2015, si può presentare domanda entro il 15 giugno 2014 scrivendo all’Assessorato Regionale alla Cultura – Via Gioacchino da Fiore 87 – 88100 Catanzaro ovvero sulla mail:assessorato.cultura@regcal.it.

     

    Gli studenti coinvolti potranno elaborare uno scritto. I tre migliori testi verranno premiati da una giuria composta da rappresentanti dell’Assessorato Regionale alla Cultura, dell’Ufficio Scolastico Regione, del Comitato Scientifico sulle celebrazioni dei 90 anni di Saverio Strati e del Polo regionale delle politiche pubbliche sulla lettura. Per ogni utile informazioni il riferimento è: Domenica Tallarico (0961.856194 – 856189assessorato.cultura@regcal.it). Come si ricorderà, nel mese scorso l’Assessore Caligiuri ha inaugurato la Casa Museo dedicata allo scrittore nel Comune di Sant’Agata del Bianco, con una manifestazione che ha ottenuto la medaglia d’onore del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.