• CINQUEFRONDI. Maratona della solidarietà 2019.
    Ed anche quest’anno Cinquefrondi si veste di Solidarietà.
    24/07/2019 | Palestra Fit Form | comunicato stampa

    È dal viale Sandro Pertini che ha inizio lo spettacolo sportivo-benefico della “IV° Edizione della Maratona Notturna della Solidarietà”, promosso dall’ASD Fit Form in collaborazione con il Comune di Cinquefrondi.

    Un evento popolare di pura bellezza umile nel suo contesto, a carattere sportivo ma soprattutto solidale che ha visto ben Centocinquanta partecipanti ai nastri di partenza, pronti a percorrere di corsa, o camminando 3,2 Km, a favore di una raccolta fondi per buona causa.

    La Maratona notturna, nasce infatti per sensibilizzare le persone sull’ importanza della donazione e del sostegno ma anche per promuovere i benefici salutari dello sport. E proprio per amplificare questo messaggio e soprattutto per coinvolgere soggetti di ogni fascia d’età, che gli organizzatori hanno deciso di puntare su un’attività sportiva di grande richiamo, come appunto una manifestazione podistica “ludico motoria” a passo libero aperta a tutti.

    Lo sport e i valori che lo animano, uniti ad un tema così delicato come la beneficenza verso chi è più bisognoso, rendono questa serata un momento unico di confronto, condivisione, ma soprattutto di integrazione sociale.

    Ad aggiudicarsi Il primo ed il secondo posto nella categoria Man, due giovani aspiranti agonisti provenienti dal Marocco Essemoudi Nassan e Bilal El Karroumi; terzo classificato Monterosso Pasquale Rocco. La categoria Woman vede salire sul podio Angioletta Borgese, Caterina Varone e Rachele Saletta. Premiati nella categoria junior Dellecave Raffaele e Romeo Michele, negli over man Papasidero Francesco, Longo Michele e Pochì Ferdinando, mentre nelle over woman Angela Zuccalà, Fazzito Lucia e Galatà Maria Giovanna. Premio speciale alla futura mamma Alessia Praticò e al Nuovo Polistena calcio come gruppo più numeroso.

    A garantire la riuscita dell’evento è anche il clima di collaborazione nato con alcune delle attività commerciali locali che offrono volontariamente sostegno all’associazione: dal Consorzio Sarf che mette a disposizione i locali per l’allestimento degli stand, alla Rosticceria- Polleria Pepper che delizia i partecipanti con gustose insalate di pollo monoporzione, ad “Arance di Calabria” che ha dona pesche, prugne, arance ed albicocche freschissime, al Conad che fornisce centinaia di bottigliette d’acqua, al Caseificio Mamma Sina che ha offre squisiti assaggini di formaggi e mozzarelle.

    Una manifestazione che punta a migliorarsi di anno in anno, basti guardare i risultati ottenuti nelle precedenti edizioni: nel 2016 il ricavato ha permesso l’acquisto di una carrozzina per il centro Aism di Polistena; nel 2017 sono stati donati 500€ alla parrocchia “San Michele Arcangelo” di Cinquefrondi; nel 2018  600€ sono stati destinati con l’aiuto del parroco del paese Don Serafino Avenoso a famiglie con gravi difficolta economiche.

    E per il 2019?  L’asd si impegna a designare il prima possibile i soggetti e le famiglie più bisognose a cui devolvere i fondi raccolti. “Ci tengo a ringraziare personalmente”– conclude Viscomi Giuseppe il Presidente della Fit Form -”lo staff Fit Form, tutte le associazioni presenti, l’amministrazione comunale, il servizio civile, i vigili, l’arma dei carabinieri, la Polizia e la Città metropolitana per averci dato l’opportunità di svolgere il nostro evento in completa sicurezza ed anche Giuseppe Luciano per il sostegno morale ed organizzativo.

    Lo sport offre l’opportunità di acquisire capacità, di dimostrare abilità, di interagire socialmente e di raggiungere un buono stato di salute divertendosi. La Maratona rappresenta un’occasione di unione e partecipazione, bastano un paio di scarpe, voglia di fare e una buona dose di determinazione per raggiungere qualsiasi meta, riscoprendo così in se stessi, la solidarietà verso terzi, concentrando l’attenzione anche sullo scambio culturale, sul valore del tempo e perché no, sul rispetto di se stessi, prendendosene cura attraverso del sano movimento. Spero e credo che sia stata per tutti i partecipanti un’esperienza costruttiva, e se in tanti eravate presenti … è perché voi avete saputo dare il giusto valore, quindi grazie, grazie di cuore ed arrivederci alla prossima edizione!”

    fit-form1


     
  • Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *