• I fiati di Cinquefrondi e Bagnara a Lancusi davanti al vicario del Papa. Il sostegno del sindaco Cascarano
    01/08/2012 | Claudia Bova | Orchestre fiati Cinquefrondi e Bagnara

    orchestra di fiati città di cinquefrondi

    CINQUEFRONDI – Una grande prova attende due orchestre di fiati calabresi. Protagonisti saranno i giovani musicisti  “Città di Cinquefrondi” diretti da Cettina Nicolosi e “Città di Bagnara” diretti da Vincenzo Panuccio nell’ambito del raduno regionale per cori polifonici e orchestre “Natal cantando”che si svolgerà oggi e domani a Lancusi di Fisciano, in provincia di Salerno entro la cornice della chiesa di Martino e  Quirico. Nel pomeriggio grande attesa per sua eminenza Angelo Comastri – vicario generale del papa. A fare gli onori di casa il coro “San Martino” di Lancusi. Saranno presenti 12 gruppi corali e quattro orchestre provenienti dalla Campania e dalla Calabria che si esibiranno nella giornata di domenica. Si comincia con “Vocal Musifocus” di Salerno, a seguire “Diocesi” di Vallo della Lucania, “Pop Unisa” dell’università di Studi di Salerno, “ Le voci del Cuore” di Eboli, “ Amici di Gesù e Maria di Mercatello” “Schola Cantorum San Gaetano” di Salerno, “Priscona “ di Nocera inferiore. “Coral’s Bridge” di Campagna, l’Orchestra di Fiati  Città di Fisciano, “Re di Cuori” di Lancusi, “Santa Maria e i XII apostoli” di Bagnara Calabra diretti da Loredana Polimeni, “ Musica Nova” di Reggio Calabria diretti da Alessandra Montenero, “ Incanto Iubilo” di Cosenza. “ Sono ragazzi che si sono fatti conoscere non solo nella nostra provincia ed ora li attende un’altra prova al di fuori dei nostri confini regionali- ha dichiarato il sindaco di Cinquefrondi Marco Cascarano- come amministrazione comunale siamo pronti a sostenerli e a continuare nel nostro progetto che porta lustro in termini di qualità straordinari”.